L’intellettuale di complemento

mulo-cattelan1
La cifra antiretorica, l’humilitas lombarda, quella dei Borromeo, è andata a farsi fottere a tutti i livelli. Alle cantine Isola, enoteca trendy dove ogni tanto si declamano pure poesie, L. fa il piacione, si cita addosso, si dichiara “un intellettuale di complemento“, quasi a bilanciare la boria dimostrata fino a quel momento. Peccato che il suo presentarsi a quel modo denunci appunto il suo ruolo ornamentale. L’intellettuale di complemento ha il destino nel nome. E’ asservito alle logiche di mercato e tuttavia marginale, e proprio per questo si riduce a fare ciò che fanno gli accessori: cercano di farsi notare, vogliono piacere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: