il viso amato

manh 37 anni fa. La prima volta fu nel 1979. Poi domenica scorsa l’ho rivisto su RaiMovie. Manhattan non è solo un film giustamente celebre e celebrato, ma anche un pezzo della mia vita, un momento importante della mia giovinezza. Quando fu girato io avevo 16 anni ed ero vergine, tutto ancora doveva succedermi. Manhattan è il ricordo della mia innocenza inquieta, un ricordo in bianco e nero, qualcosa che apparteneva al passato nel momento stesso in cui apparve. E infatti è già tutto lì, come l’annuncio di un destino: l’ipocrisia e l’ottusità dell’amore, la felicità dello stare insieme, le infedeltà a se stessi, l’elenco delle cose per cui vale la pena vivere e la scoperta che solo gli affetti contano.

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: