damnatio memoriae

resurr

Il papa Alessandro IV Borgia ne fece talmente tante che qualche anno fa, sui santini distribuiti nella Basilica di San Pietro con l’immagine della Resurrezione di Cristo del Pinturicchio, la sua figura fu cancellata dal quadro come nelle foto della nomenklatura sovietica dopo le purghe.

Tag: ,

Una Risposta to “damnatio memoriae”

  1. Sergio Pasquandrea Says:

    ma no, dai.
    se non fosse morto prematuramente, forse avremmo avuto l’Unità d’Italia già nel 1503.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: