alla lettera

deg

Mi sa che a furia di dire “fate pure come se non ci fossi“, il mondo mi ha preso in parola.

Annunci

3 Risposte to “alla lettera”

  1. acabarra59 Says:

    “ 22 gennaio 1989 – Si può affermare che: la letteratura è il partito preso di ciò che non c’è in quanto non c’è ma c’è o più semplicemente di ciò che c’è in quanto non c’è. E perché non c’è? Può esserci stato e non esserci più (la memoria il tempo). Può non poterci essere secondo il comune senso del reale (il fantastico il fiabesco il fantascientifico). Può non essere visibile o comunemente veduto (l’infinitamente piccolo l’insignificante il disprezzato lo svalutato lo psicologico l’interiore) (o anche il vietato il censurato il rimosso). E perché c’è? Perché lo dice la letteratura perché la letteratura lo dice. La letteratura è la letteratura è la letteratura è la letteratura? Certo: per la letteratura niente c’è in quanto tale ovvero tutto non c’è ma c’è se letteratura se scritto se detto. E solo in quel caso c’è attinge un esserci degno di questo nome. “.

  2. dario Says:

    ma come, Sergio, hai i mitici commenti di acabarra… più “cult” di così, altro che…. (perdona non mi veniva una parola meno brutta, ma insomma ci si è capiti, un caro saluto dalla laguna…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: