le case di woody

allen

Quanto mi piacciono le case dei film di Woody Allen. Sono talmente vissute, e calde, e accoglienti, che sembra di sentirne l’odore. Ogni singolo oggetto – un tappeto in salotto, i libri sul comodino che sembrano citazioni (Romantic comedy!), un copriletto a fiori, la lampada che illumina un litigio – rispecchia il personaggio che l’ha scelto, dà l’impressione di essere stato comprato nel tempo, col crescere del gusto e dell’età del suo proprietario. Come il cartello dismesso della fermata della metropolitana di Canal street, la porta di china town, con la dicitura a fianco in ideogrammi, che compare sopra il letto dei protagonisti di Misterioso omicidio a Manhattan. Sotto un cartello così si devono fare sogni bellissimi.

Tag:

Una Risposta to “le case di woody”

  1. dario Says:

    verissimo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: