l’ultima uscita

expo venti maggio duemilaquindici

Era la sera del venti maggio dell’anno scorso. All’Expo ci mangiammo una paella sciapa al padiglione spagnolo, uno strudel a quello trentino, poi vedemmo l’albero della vita e tornammo subito a casa di mia sorella. Mamma era stanca ma contenta. Vivendo da sola in un paesino della Catalogna, in cui la festa più importante dell’anno è la sagra della ciliegia, la grandeur di questo evento e la compagnia di due figli e tre nipoti non potevano che metterla di buon umore, e il sorriso che sfodera in questa foto, nonostante il vento e i nuvoloni gonfi e scuri, lo testimonia in pieno. Tornata a casa, la sua salute peggiorò in fretta. Sapevamo che le restava poco tempo. I medici ci avevano detto che si sarebbe spenta a poco a poco, senza soffrire e senza consapevolezza dell’avvicinarsi della fine, ma le cose andarono diversamente. Non uscì più dalla Spagna.

Una Risposta to “l’ultima uscita”

  1. tuttarazza Says:

    Siete bellissimi. Un abbraccio

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: