le storie degli amori sbagliati

cata

I fell in love…“. Iniziano tutte allo stesso modo le storie anonime che accompagnano gli oggetti esposti nel Museo delle Relazioni Interrotte di Los Angeles. Poi in genere spiegano dove, come, con chi e che illusioni crearono quei rapporti nascenti. Il finale invece è implicito, nessuno racconta in dettaglio quando il sogno s’interruppe e per quale motivo, come se non fosse più questione di responsabilità da accertare, ma solo di archiviare il dolore e ricominciare da capo, dopo aver donato tutto ciò che resta di quell’amore.

Tag:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: