Vuoto a rendere

unnamed

A nessuno augurerei di essere me. Solo io riesco a sopportarmi. Sapere tanto, avere visto tanto e non dire niente, quasi niente.”  (Robert Walser)

Annunci

Tag:

Una Risposta to “Vuoto a rendere”

  1. acabarra59 Says:

    “ 13 giugno 1994 – « Questa volta, ha detto il professore, potete scrivere quello che vi viene in mente. Per essere sincero, non mi viene in mente nulla. Mi piace essere legato a un argomento stabilito. Sono troppo pigro per escogitare qualcosa. E poi cosa potrebbe essere? Io scrivo su tutto con lo stesso piacere. Ciò che mi attrae non è cercare un determinato argomento, ma scegliere parole raffinate, belle. Da un’idea posso formare dieci, anzi cento idee, ma non mi viene in mente un’idea centrale. Che so, scrivo perché trovo bello riempire così le righe di lettere aggraziate. Il “ che cosa “ mi è del tutto indifferente. » (Robert Walser, I temi di Fritz Kocher, 1903) “.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: