gli occhiali di Babbo Natale e la realtà aumentata

nat

L’altro giorno, ravanando in un cassetto di cose dimenticate, ho trovato i vecchi occhiali di mio padre ancora nella loro custodia. La montatura si era stortata un po’ ma li ho provati lo stesso e leggevo meglio, o forse volevo solo provare a vedere il mondo come lo vedeva lui. Aveva la faccia meno grande della mia, o forse solo gli occhi più vicini, non so, però avrei detto il contrario.

Quando io e miei fratelli eravamo piccoli capitava spesso che, il 25 dicembre, papà si travestisse da Babbo Natale per consegnarci i regali. Un Natale, con un guizzo di intuito tipo detective che risolve i casi i casi più intricati, notai che Babbo Natale portava gli stessi occhiali di papà, precisi, la stessa montatura, le lenti a goccia, dal che dedussi senza ombra di dubbio che Babbo Natale e mio padre compravano gli occhiali nello stesso negozio.

Annunci

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: