Archive for the ‘citazioni’ Category

La donna del Rijks

maggio 20, 2020

Vermeer_La_lattaia-1070x1200

 

Finché quella donna del Rijksmuseum
nel silenzio dipinto e in raccoglimento
giorno dopo giorno versa
il latte dalla brocca nella scodella,
il Mondo non merita
la fine del mondo.

(Wislawa Szymborska)

Mi ritorni in mente

aprile 22, 2020

IMG_20200422_134221

Cosa vuol dire, “pensare a qualcuno”? Vuol dire: dimenticarlo (senza oblio, la vita non sarebbe possibile) e risvegliarsi spesso da questo oblio. Per associazione di idee molte cose ti riportano al mio discorso. “Pensare a te” non vuol dire nient’altro che questa metonimia. Poiché, in sé, questo pensiero è vuoto: io non ti penso; ti faccio semplicemente tornare alla mente (a misura che cresce in me l’oblio di te). E’ la forma (il ritmo) che io chiamo “pensiero”: non ho Niente da dirti, senonché questo Niente è a Te che lo dico.

(Sigmund Freud, Lettere alla fidanzata Martha)

I moti d’onda

aprile 7, 2020

gesualdo-bufalino-a-comiso

“Mi sbigottisce sempre, a pensarci, il cimitero innumerevole dei minuti: ognuno simile a un moto d’onda, a un’ondulazione d’onde nel mare. Che muore, rinasce, di cui non rimane memoria.”

Vedutisti e visionari

marzo 14, 2020

Vittore_carpaccio,_due_dame_veneziane_e_caccia_in_laguna

“Non veduta ma visione, non panorama dal terrazzo delle due dame ma proiezione allegorica dei loro pensieri”.

Amor vacui

marzo 4, 2020

muti

non lasciate vuoto quel silenzio!”

(Riccardo Muti ai giovani orchestrali della Scala che provano la Traviata)

sotto il cielo silente

marzo 3, 2020

facebook_1583193080511

Camminare all’aperto, di notte, sotto il cielo silente, lungo un corso d’acqua che scorre quieto, è sempre una cosa piena di mistero, e sommuove gli abissi dell’animo.
(Hermann Hesse)
(opera di Edvard MunchNight in Saint-Cloud-1890)

In giro

febbraio 20, 2020

james-stewart-e-kim-novak-in-una-scena-de-la-donna-che-visse-due-volte-vertigo-1958-131661

“Da soli si può andare in giro, in due si va sempre da qualche parte” (Kim Novak a James Stewart in La Donna che visse due volte) 

la gente no sabe

febbraio 11, 2020

fanny

“Para mí era un señor ciego, bueno, al que debía ayudar para tomar la sopa. Un día le dije que yo era una mujer ignorante, del campo, y me atreví a preguntarle por qué era tan famoso.
Sonrió y me dijo: ‘Porque la gente no sabe, Fanny, no sabe…'”.

(Epifania Uveda de Robledo, che fu la colf di Borges per trent’anni)

Utilità delle recensioni

gennaio 23, 2020

 

Max_Reger_playing_piano

Un compositore tedesco, Max Reger, un giorno rispose a un critico particolarmente feroce nei suoi confronti dicendo: “sono seduto sulla tazza del water. Ho davanti la sua recensione; presto sarà dietro di me”.

La coppia vitruviana

gennaio 12, 2020

IMG_20200111_012754