Archive for the ‘Confessioni’ Category

Cristina

marzo 21, 2020

 

IMG_20200320_012647

Ma che donna bella è Cristina Comencini? Ho visto questa sua foto in un articolo di Liberation che secondo me riassume perfettamente il motivo del suo fascino. La Comencini è quel tipo di donna che meno provoca, meno ammicca, meno centimetri di pelle esibisce, e più suscita desiderio e interesse. Mi ricorda quello che diceva Francesco De Sanctis, nel suo saggio su Schopenhauer e Leopardi, quando notava che il pessimismo leopardiano produce l’effetto contrario a quello che si propone: «Non crede al progresso, e te lo fa desiderare; non crede alla libertà, e te la fa amare. Chiama illusioni l’amore, la gloria, la virtù, e te ne accende in petto un desiderio inesausto».

Un angelo caduto dal cielo

marzo 17, 2020

Capucine

Un sabato di trent’anni fa, questo angelo si tolse la vita buttandosi dalla finestra all’ottavo piano di casa sua a Losanna, al 6 di chemin de Primerose, un appartamento in cui aveva vissuto anche Yul Brinner. Era la modella e attrice Capucine, al secolo Germaine Hélène Irène Lefebvre. Aveva sessantadue anni e soffriva di depressione. Lasciò la sua eredità ai suoi tre gatti.

il Chisciotte di mia madre

dicembre 5, 2019

chiscioIl libro più prezioso della mia biblioteca non vale niente. È un’edizione tascabile del 1949 del Don Chisciotte molto consunta e logora, che ha fatto avanti e indietro dalla Spagna all’Italia un paio di volte. Apparteneva a mia madre. Fu uno dei primi libri che acquistò a Barcellona quando non era ancora mia madre.

Una torsione della madonna

novembre 19, 2019

Tondo_Doni_2015Io quando sono in bagno e uso la carta igienica mi vedo fare la stessa torsione della Madonna del tondo Doni. Più o meno, insomma. Con le braccia verso il basso anziché verso l’alto. Per dire.